Pirati unchained

Capitolo 1: La marea ed il Trabucco (parte 4-5)

Conosco questa canzone, la odio, la odio, lontana da me. Non riuscirai ad uccidere di nuovo mio figlio, non di nuovo voi, non ruberete ancora il nostro tesoro. La verità.
La Regina della Progenie Salmastra – Madre e sovrana dei Grindylow

Segue a Capitolo 1: parte 3

Isola del Trabucco – ultimo parte della Missione di esplorazione.

Dopo aver sconfitto il ghast nel vecchio capanno ed aver scoperto la storia del Ufficiale Cheliaxiano, Marker, capitano della Vulcania, e del pirata superstite, prima prigioniero, poi assassino ed infine Ghast, Marak.
Dopo aver scoperto la localizzazione della Cala delle Maree, covo dei Grindylow, ed infine dopo aver compreso il funzionamento delle maree e grotte.
Infine il gruppo decide di intraprendere la spedizione attraverso le grotte abitate dagli strani goblinoidi acquatici.

La scoperta di un goblinoide dagli abiti di Sandara ha spinto il gruppo ad addentrarsi ancora più a fondo, sconfitte le creature più deboli e proseguendo, affrontano un Pesce Diavolo cattivissimo che quasi fa fuori uno di loro, ma per fortuna usciti illesi da questo scontro esplorando vanno via dalle caverne con un pugno di mosche tra le mani.

Tornando il giorno dopo invece centrano l’obiettivo di trovare la Regina della Progenie Salmastra, madre e regnante degli altri Grindylow. Questa adirata nei confronti di tutti i pirati lancia le peggiori parole nei confronti degli avventori e decide di sganciare la corda che teneva i prigionieri appesi alla grotta e di dare via ad un rito esoterico di nutrizione del suo adorato figlio Whale, il Grindylow gigante.

Lo scontro all’ultimo sangue la Regina della progenie salmastra fugge addolorata dalla morte del suo adorato figlio gigante, il secondo scoprono, poichè il primo era già morto per mano dei pirati ed ella invocava la sua Verità ed il suo Feticcio affinchè potesse vendicarla, senza alcun risultato, sconfitta. Fugge. Juan e Sandara sono in salvo.

Al calare delle maree modificate dal corpo ingombrante del gigante mostro si apre un canale che mostra una stanza misteriosa.

Questa stanza piccolina con le pareti tutt’uno con inquietanti scheletri incastonati in essa, mostra al centro uno scheletro deforme e distrutto con evidenti pezzi mancanti, probabilmente quello era un altare, con un tesoro, ma ora è deturpato. Il teschio centrale è stato sporcato di nero a formare con delle incisioni nella roccia un grandissimo Jolly Roger con una sciabola dietro. Al di sotto di questa diversi simboli: delle picche, una palma, un orologio, una falce, uno scudo tondo ed un corvo.


Cosa vorranno dire queste iscrizioni?

Comments

LordEndelor LordEndelor

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.