Pirati unchained

Prologo: Eredità Gloriosa (pt.2)

“Questa nave è marcia, avvelenata, dalle sue travi di legno, alla sua rotta, il suo capitano e tutti gli uomini. Vi schianterete contro qualcosa di molto peggio, quanto è vero che mi chiamo Gazza. Una tempesta, si abbatterà su di voi, una settimana da oggi, vedrete. Sarà il segno del disprezzo del dio Abissale.”

Giocatori: Alice, Benjamin Dover, Rosinante Reyes “Corazon”, ASLAUG NIFLUNGAR, Gordon “Sopp” Sand, Frank Stein

Proseguo di Prologo (parte 1)

Mare Interno – Giorni 1-4 (28 Febbraio – 3 Marzo AD 5017) – Immenso Verde

Giorno 1 
I nuovi uomini vengono assegnati alle loro occupazioni (Redazzatori, Attrezzatori, Aiuto cuoco ed altre) dopo che il Nostromo della Immenso Verde si è assicurato personalmente di disarmare e rendere inoffensivo ognuno di loro.
Ora del sangue: Il signor Jakes Gazza, ufficiale armiere della nave, viene interrogato sulla sua presunta colpevolezza nella aggressione, furto ed insubordinazione nei confronti del signor Kroop, il quartiermastro. Reo confesso il signor Gazza incolpa il Capitano Derren e la nave di essere marci e maledice la rotta tragicamente con una premonizione di tempesta che si abbatterà sul vascello di lì ad una settimana. In seguito a queste parole avvelenata il Signor Gazza viene spinto giù attraverso le carrucole preparate per l’occasione, subendo la temibile condanna della cala. Da questo momento in poi esiste una linea che separa gli ufficiali dal resto della nave, chi la valica verrà punito con la cala.

Firma dei CONTRATTI (link) .

Prima di esser pirati siamo prima di tutto Gentiluomini, Lavoratori e gente d’onore, nessuno dei pirati lavorerà mai in schivitù ma secondo alcune delle leggi che la Regina dei Mari stessa ha posto per tutti i suoi uomini.

Sera: elezione del nuovo armiere, vince la signora Tagliagole Grok dopo una votazione avvenuta fino all’ultimo voto, a sfidare la signora Tagliagole era il Signor Narvalo sostenuto dal suo gruppetto di bruti e tirapiedi di Scrouge.

Giorno 2

Lavoro

Ora del sangue: il signor Dover accusato di non aver svolto un eccellente lavoro con i topi in sentina è punito con due frustate.
La sera mentre la rotta verso ovest prosegue i marinai si concedono alla vita sociale e ai giochi nelle piccole ma importanti serali pause. Alcuni dei mozzi, tra i più intimi della signora Grok ricevono indietro la loro roba sottratta e hanno accesso all’emporio dell’Armiere.

Giorno 3

Il signor Scrouge furioso decide di richiamare alcuni degli uomini, che per motivi sconosciuti hanno attaccato brighe con alcuni dei tirapiedi del Nostromo, la rissa sedata e gli uomini sgridati si torna tutti a lavorare.

Lavoro

A sera il lancio del maiale, vomito e braccio di ferro, tra le urla e la euforia del Rum portano gli uomini verso le braccia del sonno.

Giorno 4

La giornata procede sempre tranquilla e piena di fatica per i mozzi, quando qualcuno da l’allarme “Topi famelici, IN SENTINA!”, a questo, i signori Aslaug, Corazon, Sopp, Stein e Alice richiamati dalle loro normali mansioni vengono spediti in sentina ad estirpare questa infestazione. Il signor Sopp malato viene portato urgentemente dal medico di bordo, aiutato dal signor Stein.

Comments

LordEndelor LordEndelor

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.